La Polizia ti chiede una multa di 100 euro! Ma è un virus

loading...

polizia postaleTi è capitato che sullo schermo del tuo PC è comparso il logo della Polizia o di altre Forze dell’Ordine e che ti sia stata chiesta una multa da 100 euro? Nessuna paura, si tratta di un fastidioso virus informatico. La schermata in questione compare all’improvviso, mentre l’utente sta svolgendo le sue normali attività.

loading...

«Un’epidemia di un virus informatico – spiega il sostituto commissario Attilia Sorichilli, responsabile della Polposta di Novara – subdolo e che sta creando allarmismo. Accade che quando un utente entra in internet, naviga o accede al pc, all’improvviso, si apra una schermata, una finestra pop-up, con un avviso a nome di un organo di Polizia, ultimamente la Postale, relativa a presunte attività illegali commesse dal proprietario del computer e la richiesta di un pagamento di una multa di 100 euro, da espletare per via elettronica, per il ripristino dell’intero sistema operativo. La finestra, infatti, blocca interamente il pc. Non si riesce più a fare nulla, anche perché va a occupare tutto lo schermo».

AL cliente viene detto che ha svolto attività illegali su siti porno o relative al terrorismo e si chiede una multa da pagare. Nella schermata, infatti, compaiono i dati per effettuare il versamento.

Si raccomanda di tenere il proprio PC sempre aggiornato e munito di un buon antivirus (anch’esso sempre aggiornato.

loading...

Inserisci un commento